Retisolidali

Pronti, attenti, via! Parte il secondo anno del Progetto “Reti Solidali”

È partito il secondo anno del progetto “Reti Solidali” a Gaeta (LT).

Il progetto opera nell’ambito:

  • dell’inclusione sociale, della lotta alla povertà e all’emarginazione, al contrasto alla crisi economica e sociale a favore di persone e famiglie in condizioni di povertà assoluta e a rischio impoverimento;
  • integrazione sociale a favore di persone fragili a rischio di emarginazione sociale;
  • promozione dello sviluppo sociale, economico e culturale dei giovani, con particolare riferimento al diritto allo studio, all’inserimento nel mondo del lavoro e alla promozione del volontariato;

Gli enti/istituzioni che fanno parte del progetto “Reti Solidali” sono:

  • – Comune di Gaeta;
  • ADRA Italia Onlus;
  • – Associazione “Insieme Immigrati” in Italia;
  • – Fondazione Don Cosimino Fronzuto Onlus;
  • – Caritas Diocesana Gaeta;
  • – Centro Interparrocchiale Caritas “Don Luigi di Liegro”;
  • – Associazione Passo Dopo Passo “Seguendo Don Luigi Di Liegro”;
  • – Croce Rossa Italiana Comitato Locale sud Pontino;
  • – Sovrano Ordine di Malta delegazione Veroli-sez. di Gaeta.

In particolare ADRA Italia si occupa dell’attività di doposcuola che è iniziata nel Febbraio 2015 e terminerà a Giugno 2016, pertanto saranno coinvolti gli studenti di due anni scolastici (2014-2015 e 2015-2016).

L’attività di doposcuola è rivolta principalmente a minori appartenenti a famiglie indigenti e in corso di impoverimento.

La realizzazione delle lezioni di supporto post scolastico sono svolte da tre insegnanti, scelti tra nuclei familiari in condizioni di disagio.

L’utilizzo del pulmino di ADRA Italia è previsto per favorire lo spostamento dei bambini che abitano distanti dai luoghi di lezione.

 

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi