Copertina Progetti 2013 – 2

Diario delle attività 2013

Cari amici lettori,

all’’inizio di un nuovo anno si tende sempre a fare un bilancio di quanto è stato fatto e per questo desideriamo condividere con voi le attività e i progetti che hanno coinvolto l’Ufficio Nazionale e i suoi coordinamenti locali nell’anno solare appena concluso.

E nel farlo, è doveroso ringraziare tutti i volontari per la collaborazione e l’impegno con cui si sono adoperati, con l’augurio di proseguire nel 2014 con lo stesso spirito di solidarietà e generosità.

Progetti all’interno del territorio nazionale

Torino: Apertura di un centro di ascolto in favore di soggetti in stato di difficoltà

Palermo: Corso di italiano per stranieri adulti, in collaborazione con la FCEI

Ragusa: Apertura di un centro servizi a Mazzarone (CT) 

Firenze: Progetto di microcredito per sostegno a famiglie in difficoltà economica grazie al finanziamento della Regione Toscana 

Sciacca (AG): Attivazione di un corso di italiano per stranieri, attualmente in corso

Bovisio Masciago (MI): Centro diurno per bambini 

Roma e Torino: “Emergenza freddo”, attività di distribuzione di coperte, beni primari, vestiti e sacchetti della colazione per i senzatetto 

Gravina di Puglia (BA): Programma educativo per bambini, svolto per conto del Comune di Gravina 

Bari: Attivazione di un servizio di doposcuola

Jesi (AN): Servizio “Spreco Zero”, servizio cittadino di raccolta e distribuzione del cibo prodotto in eccesso dai produttori o catene di ristorazione. 

Parma: Attività in favore dei bambini e di famiglie disagiate in collaborazione con un consorzio di associazioni cittadine e l’Emporio Solidale.

Gaeta (LT): Attività in favore di famiglie disagiate in collaborazione con il Servizio Civile e con il Comune di Gaeta. 

Ragusa: Attivazione di un corso di italiano per stranieri, attualmente in corso

Mazara del vallo (TP): Colonia estiva – Attività di animazione per bambini 

Rieti: Mensa in favore di stranieri e soggetti in difficoltà; punto internet gratuito, attività aggregative e ludico-culturali.

Pescara: Attività aggregative presso il centro ADRA “L’angolo dell’amicizia” 

Catania: Servizio di animazione all’interno degli ospedali

Bologna: distribuzione di medicinali e attività in rete con altre associazioni cittadine

Attività di distribuzione alimentare nelle seguenti località: Bari, Bergamo, Bologna, Bovisio Masciago (MI), Cagliari, Catania, Cologno Monzese (MI), Cremona, Firenze, Gaeta (LT), Genova, Jesi (AN), Latina, Mazara del Vallo (TP), Milano, Napoli, Niscemi (CL), Palermo, Piazza Armerina (EN), Parma, Pisa, Plaesano (RC), Roma, Santa Margherita Belice (AG), Sciacca (AG), Sesto San Giovanni (MI), Torino, Trieste. 

Distribuzione di vestiario: questa attività viene svolta in 15 coordinamenti locali 

Concerti, eventi benefici ed attività di raccolta fondi a: Bologna, Palermo, Torino, Roma, Gaeta, Bari, Padova, Bovisio Masciago, Parma 

Attività formative per i coordinamenti locali: Bari (coordinamenti del Sud Italia), Sciacca (coordinamenti della Sicilia) 

Maiano/Sessa Aurunca (Caserta): Supporto alla Cooperativa Sociale “Al di là dei sogni”, impegnata nella gestione di un bene confiscato alla camorra, per  la realizzazione di una “Fattoria didattica” .

Perugia: Supporto alle attività in favore delle donne dell’associazione “Il giardino della salute” nel settore della formazione sanitaria.

Roma: “Laboratori di formazione professionale per rifugiati politici”, in collaborazione con le associazioni “Prime” ed “Insieme Zajedno”, grazie al finanziamento dal CESV Lazio.

Maiano/Sessa Aurunca (Caserta): Partecipazione al campo di volontariato organizzato dall’associazione “Libera: associazioni, nomi e numeri contro la mafia”.

Roma: Corso di fotografia e mostra fotografica della solidarietà

Roma: Soccorso per l’emergenza freddo all’interno di un campo di immigrati

Immagine4

 

Progetti all’estero 

Bangladesh: “Chalantika’s mother and child”, progetto sanitario-alimentare per mamme e bambini di 5 anni, in compartecipazione con il network internazionale ADRA

Namibia: “Una scuola, una famiglia”, realizzazione di un campo umanitario e supporto al progetto scolastico-sanitario nel distretto di Caprivi.

Filippine: Partecipazione agli aiuti umanitari del network internazionale ADRA, attività di raccolta fondi per supportare i progetti di assistenza e ricostruzione delle zone colpite dal tifone Hayian.

Guinea Bissau: progetto di supporto scolastico per 38 studenti frequentanti la scuola secondaria, in compartecipazione con  ADRA UK ed ADRA Guinea Bissau.

Immagine3

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi