PIEMONTE

Centro di ascolto e servizi – Torino

Il Centro di Ascolto e servizi è uno spazio che ha come finalità quello di offrire gratuitamente ascolto e sostegno alle persone che vivono uno stato di disagio/bisogno o che vogliono migliorare qualitativamente la propria vita.

All’interno di questo servizio lavorano due assistenti sociali che mettono al centro della propria attività professionale la persona, la sua storia, il suo benessere ed i suoi problemi, operando per promuovere l’autonomia, la capacità di scegliere e di assumere responsabilità individuali e familiari e per sostenere l’uso delle risorse proprie e di quelle messe a disposizione dai vari servizi presenti sul territorio.

Obiettivi

L’obiettivo fondamentale del Centro è quello di mettere la persona nelle condizioni di capire che c’è qualcuno che offre ascolto, rassicurazione, condivisione e compassione:

  1. ad acquisire consapevolezza e ritrovare la fiducia in se stessa e negli altri;
  2. a stabilire relazioni costruttive e ad elaborare progetti di aiuto alla persona;
  3. a riscoprire e affinare le proprie abilità e competenze;

Attività svolte

  • Colloqui di ascolto e consulenza;
  • Valutazione per l’accesso al servizio distribuzione viveri del Banco Alimentare;
  • Colloqui di informazione, orientamento e supporto logistico (informazioni di indirizzi utili sui patronati, servizi sociali, centri di accoglienza, centri di collocamento, etc. presenti sul territorio piemontese);
  • Promozione e creazioni di relazioni sociali;
  • Disbrigo pratiche burocratiche, CV, registrazione all’ASL;
  • Assistenza alla compilazione di modulistica varia;
  • Attività di mediazione interculturale per gli utenti stranieri;
  • Promozione, coordinamento e gestione di gruppi di auto mutuo-aiuto;
  • Promozione di reti solidali e coinvolgimento di altre strutture.
Gli operatori lavorano secondo i principi della personalizzazione degli interventi, della non discriminazione,  indipendentemente dalla razza, dal sesso, dalla religione, della promozione dell’autodeterminazione, dell’astensione dal giudizio, dell’informazione e della partecipazione attiva al processo professionale da parte degli utenti, la riservatezza ed il segreto professionale.

Gli strumenti usati sono principalmente il colloquio individuale, il lavoro di rete, la documentazione, l’archivio ed il servizio di segretariato sociale.

Destinatari del servizio

Il servizio di ascolto è rivolto a tutti coloro che attraversano una situazione di disagio sociale; ma anche a quelli che non hanno un bisogno specifico ma che trovano difficoltà nel rendere le cose quotidiane piacevoli; non riescono più a fare dei progetti per la loro vita, si sentono esclusi e rifiutati o semplicemente hanno difficoltà nel instaurare relazioni costruttive; in particolar modo quelle fasce della popolazione più deboli ed esposte anziani, adulti (uomini/donne), giovani e stranieri.

Il Centro di Ascolto si trova a Torino, nella Circoscrizione 4, in via Rosta 3.

Telefono: 366-3696876

E-mail: adra.torino@adraitalia.org

Orari di apertura: Lunedì: 14: 00- 16:00 / Martedì: 15:30- 17:30 / Giovedì: 10:00- 12:00

pulsanti-dona-ora-arancio

This Post Has 4 Comments
    1. Gentile Sig.ra Serena,
      il Centro di Torino si occupa prevalentemente di orientamento e ascolto, non fornisce direttamente liquidità.
      Le consigliamo di rivolgersi al Centro per trovare una soluzione al suo problema insieme al personale addetto, nell’articolo qui sopra trova tutti i riferimenti.
      La ringraziamo per essersi rivolta a noi.

  1. Salve Associazione, sono un disabile che percepisce dall’inps un assegno di € 850 di cui
    ne pago € 560 di mutuo,prendo 25 pastiglie al giorno ho avuto un infarto,ictus celebrale
    trapianto al midollo,4 stend al cuore,operato agli occhi,leucemia,sono in cura presso
    l’ospedale delle Molinette di Torino con fatica arrivo a fine mese solo con l’aiuto di amici che mi
    prestano dei soldi e chissà quando potrò restituirli.
    Mia moglie disoccupata da anni in cerca di un lavoro che non trova mai, chiedo solo
    dei pacchi viveri per poter tirare avanti.
    mi chiamo Barberio Antonio via xxv Aprile,7 Piazzo frazione Lauriano (TO)
    10020
    cellulare 3336354330 la ringrazio di cuore
    Nell’attesa porgo distinti saluti e grazie in anticipo se prendete in considerazione la mia
    situazione.

    1. Gentile signor Antonio, al fine di poter ricevere l’aiuto da lei richiesto, può recarsi direttamente al centro ADRA di via Rosta 3, a Torino, il lunedì o martedì, e lì potrà avere un dialogo con un’assistente sociale e spiegarle cosa fare per ricevere il pacco alimentare.
      Un cordiale saluto,
      LUCA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi