IMG 1922

Firmata la convenzione tra il Quartiere 5 del Comune di Firenze e ADRA Italia

Il venerdì 31 marzo, con la presenza del presidente tel Quartiere 5 Cristiano Balli, Antonio Cianchi P.O. Attività Istituzionale Q.5 e i rappresentati di ADRA Italia è stata firmata la convenzione per il progetto “Una strada per la vita, disabilita il pregiudizio, anche con il Marciapiede Didattico”.

Il progetto intende coinvolgere alcuni Istituti Scolastici presenti sul territorio per parlare di disabilità e di diversità ma anche per far vivere l’esperienza del Marciapiede Didattico.

Il Marciapiede Didattico è una struttura modulare in legno che riproduce un normale marciapiede cittadino con tutte le sue difficoltà e ostacoli (buche, biciclette legate ai pali, deiezioni canine, bauletti degli scooter troppo sporgenti….) che viene percorso dai ragazzi e dalle ragazze seduti su una sedia a rotelle. Prima e dopo tale esperienza i ragazzi vivono un momenti educativi e di condivisioni e riflessioni su vari temi relativi al pregiudizio nel confronto della diversità, della disabilità, del bullismo,ecc.

Milca Lamuraglia coordinatrice del progetto dice al proposito di questo evento: è un momento veramente importante perché entriamo in un rapporto  diretto con le istituzione fiorentine.

Da anni abbiamo realizzato questo progetto, adesso possiamo continuare a portarlo avanti anche in stretta collaborazione con il Comune di Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi