Agua Da Vida Mozambico

Progetto “Agua da vida” – Mozambico

Nell’ultimo decennio il Mozambico è stato uno dei paesi africani più duramente colpiti dai cambiamenti climatici. Inondazioni e siccità l’hanno flagellato in un periodo in cui stava cercando di riprendersi da una guerra civile durata 16 anni e terminata nel 1992.

La variabilità climatica degli ultimi anni in Mozambico ha portato anche al paradosso che la siccità e le pioggie torrenziali si sono verificate contemporaneamente, come nel 2007 quando il nord del paese è stato colpito dall’inondazione del fiume Zambesi mentre il sud è rimasto drammaticamente asciutto. Tali eventi hanno avuto un duro impatto sulla stabilità sociale del paese africano già povero di risorse. Il Mozambico, infatti, è uno tra i 10 paesi più poveri al mondo e dove la maggioranza delle persone non ha accesso all’acqua.

sfoglia la gallery

sfoglia la gallery

Con il progetto “Agua da vida” ADRA Italia, in collaborazione con ADRA Mozambique, ha l’obiettivo di fornire l’acqua a circa 500.000 persone scavando 650 pozzi d’acqua in profondità e installando delle pompe. Per la gestione di questi pozzi, sono stati istituiti alcuni corsi di formazione per la comunità.

L’intervento si è realizzato in due fasi:

  1. Sono stati scavati 521 pozzi d’acqua in profondità;
  2. Sono stati formati 419 gruppi per la gestione dei pozzi scavati nelle varie province.

Il progetto è stato realizzato nel 2010-2011. ADRA Italia ha partecipato con una quota di 200.000 €.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi