Tunisia Sostegno Allo Sviluppo Locale

Progetto di sostegno allo sviluppo rurale delle tessitrici – Tunisia

L’economia tunisina si basa essenzialmente sull’agricoltura. L’alta natalità, che fa sì che la metà della popolazione abbia meno di 15 anni.
Anche per questo la Tunisia è uno dei Paesi mediterranei a forte emigrazione e l’Italia, da cui la separano solo 71 km da Pantelleria e 110 dalla Sicilia, è la seconda destinazione dei migranti tunisini.

Per valorizzare localmente le materie prime, la politica dei poli di sviluppo ha portato alla creazione di una serie di impianti per la lavorazione di minerali, per le industrie tessili, chimiche e meccaniche.

Il progetto si propone di:

  • migliorare le condizioni di lavoro delle tessitrici della regione del “El Guettar”;
  • offrirgli materiale più adatto;
  • creare contatti con l’Ufficio Nazionale dell’Artigianato che permetterà loro di presentare un lavoro di qualità, attraverso il quale potranno ricevere un reddito che corrisponde a un valore maggiore del loro prodotto;
  • offrirgli formazione e sensibilizzazione nel settore sanitario.

Il progetto si è svolto nel 2010 e ADRA Italia vi ha partecipato con una quota di 4.000 €.

Guarda il video qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi