Unknown 6

ADRA Italia interviene nel sostegno diretto delle famiglie colpite dal terremoto

Sentimenti di preoccupazione e sconforto questa settimana hanno invaso i nostri cuori pensando al terzo episodio sismico, che nel giro di pochi mesi, ha colpito ancora l’Italia centrale.

I nostri amici di Amatrice che ormai seguiamo, dalla fine di agosto, vivono il terrore di entrare in ambienti chiusi, la stanchezza fisica di una situazione logistica precaria, ed un’emotività instabile che cerca di reagire al disastro.

Unknown-4

A questi sentimenti per fortuna possiamo affiancare le immagini degli instancabili operatori di soccorso predisposti dalle Istituzioni, le immagini dei generosi italiani con le loro donazioni ed infine quelle, non meno importanti, dei volontari di numerose organizzazioni umanitarie che offrono disponibilità, tempo e forze, ognuno nella loro specificità e secondo la loro Mission.Unknown-3

ADRA Italia ha deciso di intervenire nel sostegno diretto delle famiglie.

Famiglie conosciute in seguito al primo episodio sismico verificatosi ad agosto ad Amatrice creando con loro relazioni di fiducia e amicizia.

Abbiamo continuato in questi mesi, le visite ad Amatrice, Norcia, Cascia, Scai ed altre piccole frazioni della zona, portando generi alimentari, prodotti per l’igiene, stufe, torce, lavatrici ed asciugatrici.

Unknown-2ADRA Italia attraverso i volontari ha cercato di rispondere direttamente ad esigenze specifiche e su richiesta delle famiglie che vivono ancora nelle zone terremotate, questo grazie anche ai molteplici donatori che hanno continuato a sostenerci.

Da lunedì si prevede la facilitazione della viabilità verso le zone terremotate, ci attiveremo con i volontari residenti nel Lazio per la consegna di quanto ci viene richiesto: pellet per l’alimentazione delle stufe, biancheria intima invernale, pale per la neve, scarpe e mangime per alcuni allevamenti.

Il NOE (Nucleo Operativo per le Emergenze) di Rieti ci chiede di continuare ad essere uno dei magazzini di smistamento di generi alimentari presso la Chiesa Avventista di Rieti e sede di ADRA.

Continuate a sostenere ADRA Italia per l’emergenza terremoto del Centro Italia, noi continueremo ad essere presenti nel territorio e accanto alle famiglie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi