skip to Main Content
10 Anni Progetto Gravina

10 anni progetto Gravina

Progetto di educazione e sviluppo per minori e famiglie”. Questo è il nome dell’attività che è in corso da 10 anni a Gravina in Puglia, dove il coordinamento ADRA si occupa di educare, sostenere e incoraggiare ragazzi in difficoltà della città. Il progetto è realizzato grazie ad una forte collaborazione con il territorio e supportato dal contributo del Comune di Gravina.
Dieci anni! Più di una carriera universitaria o degli anni di studio delle medie e superiori messi insieme.

Chi non ha un punto di riferimento perché i genitori non ci sono oppure non sono presenti, sa di avere ogni pomeriggio un luogo di accoglienza e coinvolgimento. Una delle ragazze che hanno partecipato al progetto ha scritto: “La mia esperienza in questo doposcuola è durata circa sette anni ed è stata stupenda. Fin dai primi giorni che ho iniziato a frequentare l’associazione ho conosciuto tanti nuovi amici, tra i quali la mia migliore amica. Le educatrici sono sempre state molto disponibili e pazienti con noi. Sono riuscite sempre a coinvolgere ognuno di noi in tutte le attività: gite, giochi e cose varie. Ci hanno fatto sempre sorridere e divertire. Tramite L’associazione ADRA ho fatto parte del gruppo scout, in cui tra risate, scherzi e litigate mi sono divertita tantissimo per ben 6 anni”.

Questo progetto è nato perché esisteva un bisogno specifico. Nel 2009, subito dopo l’inizio della crisi economica in Italia, sono aumentate le famiglie in cui entrambi i genitori non lavorano o dove il padre è assente.

Così, un’insegnante e altri volontari hanno deciso di creare un coordinamento per aiutare i bambini sia praticamente, con alimentari, vestiti e materiale scolastico, sia nello studio. Sono state svolte anche delle azioni per favorire lo stato fisico, la salute e l’igiene dei bambini. Naturalmente, i bambini hanno più a cuore i programmi extracurriculari realizzati per loro: centri estivi, giochi, campeggi, feste e gite varie. Giocare a calcio, andare al mare o in piscina sono attività normali che non tutti i bambini hanno l’opportunità di vivere a causa delle difficoltà.

ADRA Gravina ha offerto queste occasioni a oltre 65 ragazzi in questo decennio e ha permesso di cambiare il mondo una vita alla volta.

Luidimilla Biscardi

Decennale del progetto Adra a Gravina
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Share This
Back To Top

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi