skip to Main Content
Crescere Senza Paura E Imparare A Nuotare

Crescere senza paura e imparare a nuotare

Crescere è probabilmente la più difficile tra le cose inevitabili della vita, infatti nessuno può farlo da solo. Genitori, familiari, insegnanti, educatori nelle chiese e altre figure di riferimento assistono i bambini in questo difficile compito. Probabilmente la prova più ardua, non solo per i bambini ma anche per gli adulti, è superare le proprie paure.

Nell’ambito del progetto “E…stiamo insieme” i volontari della sede ADRA di Palermo vogliono sfruttare i due mesi estivi, in cui si svolge la loro faticosa ma appagane attività, per accompagnare nella crescita i bambini a loro affidati, per affrontare e superare insieme degli ostacoli importanti. La maggior parte dei ragazzi, soprattutto di origine straniera,  viene portata al mare dalla famiglia molto raramente, pur vivendo vicino a delle spiagge facilmente fruibili, un po’ per mancanza di tempo, un po’ per cultura. Questi genitori, anche loro con poca familiarità con il mare e con  il nuoto, trasmettono ai figli una diffidenza e una paura del mare difficili da superare. Anche i più grandi, che amano giocare in acqua, non si spostano dalla riva con i loro piedi ben piantati nella sabbia. Piano piano, settimana dopo settimana, gli animatori del progetto stanno insegnando ai bambini ad avere prudenza ma non paura, imparando a galleggiare e a dare le prime bracciate di nuoto. La gioia di chi sente di avere superato anche di poco i propri limiti, che fino a poco prima sembravano invalicabili, ripaga degli sforzi. L’orgoglio negli occhi di questi bambini lascia intendere che si è sulla strada giusta e quando impettiti e a testa alta escono dall’acqua sembrano cresciuti di qualche centimetro anche fisicamente.

Imparare a nuotare è solo uno dei tanti steps che questi bambini dovranno superare nella vita, ma il dono dei loro “istruttori di nuoto” è soprattutto la consapevolezza che avendo fiducia in se stessi  e provando con impegno è possibile affrontare ogni ostacolo.

Daniele Cavallo

Referente ADRA Palermo

Share This
Back To Top

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi