skip to Main Content
La Voce Dei Più Piccoli

La voce dei più piccoli

Ciao a tutti, io sono Jessica e ho quasi 11 anni. I primi giorni del lockdown era tutto divertente perché non andavo a scuola, dopo qualche settimana iniziavo ad annoiarmi e quindi andavo a fare i compiti, però non ci capivo niente, era tutto più brutto, difficile e noioso. La scuola dove vado aveva deciso di non fare le lezioni online, la maestra ci mandava dei video con la spiegazione di storia e grammatica.

Quando hanno riaperto tutto ero felicissima anche se dovevamo rispettare tutte le regole stabilite. Per esempio, mantenere la distanza, mettere i guanti, mettere la mascherina, disinfettare le mani ecc. Poi il 15 settembre è iniziata la scuola.

Adesso che sono ritornata è molto meglio che a casa. Non faccio più lezioni online e vado tutte le mattine a scuola. Entriamo tutti da un’entrata diversa.  E’ tutto nuovo, non solo perché c’è il coronavirus ma anche perché sono in 1ª media. Spero che non ci sia più il blocco!

Jesica Luca.

Share This
Back To Top