skip to Main Content
Ricerca Sociale “Il Marciapiede Didattico Disabilita Il Pregiudizio”

Ricerca sociale “Il Marciapiede Didattico disabilita il Pregiudizio”

ADRA Italia insieme al Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia dell’Università degli Studi di Firenze e in collaborazione con il Quartiere 5 del Comune di Firenze ha iniziato nel mese di ottobre la Ricerca Sociale “Il Marciapiede Didattico disabilita il Pregiudizio” a Firenze coinvolgendo circa 700 studenti. Grazie al finanziamento anche della  “Fondazione Cassa di Risparmio Firenze” questa esperienza diventa una esperienza pratica, una opportunità di confronto, e una crescita personale per i ragazzi.

L’obiettivo di questo studio è quello di poter esaminare il cambiamento degli atteggiamenti degli studenti nei confronti della disabilità e delle diversità dopo aver partecipato al Format ‘Il Marciapiede Didattico Disabilita il Pregiudizio’ e dando validità scientifica al progetto. Ascolta le testimonianze, piene di speranza sulla sensibilità delle nuove generazioni.  Nella intervista RVS Milca Zanini, Laura Ferraresi, Ester Buttitta e Mauro Sbrillo.

Rvs. A tu per tu con il “Marciapiede didattico”
Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Share This
Back To Top

Per consentirti la migliore esperienza di navigazione, abbiamo configurato il nostro sito internet in modo da consentire i cookie. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso degli stessi. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi